HP 3D Multi Jet Fusion rivoluziona il mondo della produzione

Con la linea di stampanti 3D Multi Jet Fusion, HP ha innovato il settore del 3D printing dando la possibilità alle imprese non solo di creare prototipi ma anche di realizzare un prodotto finito.

La domanda di prodotti finali creati utilizzando la stampa 3D è in forte crescita proprio perché è un processo di produzione molto più veloce rispetto ai sistemi tradizionali.

In quest’ottica, la tecnologia 3D Multi Jet Fusion accelera i tempi del processo di stampa fino a 10 volte rispetto alle tecnologie FDM o SLS, ottimizzando il time to market e andando incontro alle esigenze produttive delle imprese.

La maggior velocità è determinata dal particolare brevetto di HP che consente di fondere selettivamente tutti i pezzi in una sola passata a differenza del laser della tecnologia SLS che deve tracciarli e riempirli uno ad uno ad ogni strato. Il processo di raffreddamento gestito esternamente, inoltre, consente di ripartire immediatamente con la produzione.

Per Prototek offrire un eccellente servizio di stampa 3D è una prerogativa fondamentale. Ecco perché siamo sempre alla ricerca di nuove tecnologie e materiali innovativi per arricchire la scelta dei nostri clienti e offrire le migliori soluzioni sul mercato.

 

La stampa 3D Multi Jet Fusion fa al caso tuo se necessiti di:

  • Tempi di consegna veloci
  • Strati ultrasottili e alta risoluzione delle parti
  • Isotropia elevata
  • Bassa porosità

Come funziona la tecnologia 3D Multi Jet Fusion?

Multi Jet Fusion è una tecnologia basata su polveri, che non utilizza laser. Il letto di polvere viene riscaldato in modo uniforme. Viene poi depositato un agente di fusione nei punti in cui è necessario fondere selettivamente le particelle; un agente di dettaglio viene depositato intorno ai contorni, per migliorare la risoluzione delle parti.

Il materiale

La tecnologia 3D Multi Jet Fusion utilizza il PA12, un materiale termoplastico in grado di mantenere un equilibrio tra solidità meccanica ed elasticità anche a basse temperature.

Inoltre, la superficie si presenta eccezionalmente liscia già al momento dell’uscita dalla stampante e pertanto le parti funzionali richiedono una finitura minima in post-produzione. Tutto ciò si traduce in tempi di consegna rapidi, ideali per i prototipi funzionali e per le piccole serie di componenti finali.

Data courtesy of HP

Caratteristiche:

  • Strati ultrasottili da 80 micron
  • Densità elevata e bassa porosità rispetto alle parti in PA 12 prodotte con la sinterizzazione laser
  • Elevata resistenza meccanica e termica
  • Resistente agli agenti chimici
  • Resa impermeabile mediante impregnazione

Applicazioni ideali della tecnologia Multi Jet Fusion

  • Produzione in serie di parti complesse destinate all’utilizzo finale
  • Prototipi per test di forma, idoneità e funzione
  • Prototipi dotati di proprietà meccaniche in grado di competere con quelle delle parti stampate a iniezione
  • Serie di piccoli componenti come alternativa economicamente conveniente rispetto allo stampaggio a iniezione

Quali sono i principali vantaggi di 3D Multi Jet Fusion?

  • Riduzione degli sprechi: riutilizzo del surplus di polveri. Fino all’80% rispetto ad una media di settore del 20%
  • La stampante utilizza un materiale biocompatibile. Il poliammide grado 12 (Nylon) soddisfa le esigenze di in un’ampia gamma di applicazioni, geometrie e dimensioni.
  • Produzione in serie sia di prototipi sia di parti finali
  • Produzione fino a 10 volte più veloce rispetto alle tradizionali stampanti 3D

Caratteristiche tecniche

  • Precisione standard: ± 0,3% (con limite inferiore pari a ± 0,3 mm)
  • Spessore strati: 0,08 mm
  • Spessore minimo delle pareti: 1 mm
  • Dimensioni massime della parte: 256 x 340 x 360 mm
  • Finitura della superficie: le parti non sottoposte a finitura presentano una superficie liscia, senza strati visibili, di un colore grigio pietra. Le parti realizzate possono essere sottoposte a sabbiatura, colorate e impregnate.

In Prototek offriamo il servizio di stampa 3D professionale con la stampante 3D 4100 e la stampante a colori serie 500 di casa HP.

Vuoi realizzare i tuoi progetti con la stampa 3D di HP?

CONTATTACI SUBITO