Formnext 2019: Al via la conferenza globale sulla produzione additiva

Formnext 2019: Al via la conferenza globale sulla produzione additiva

Dal 19 e fino al 22 novembre a Francoforte sul Meno, Germania, si sta svolgendo l’annuale appuntamento dedicato al mondo della produzione additiva e della stampa 3D industriale.

Un’occasione unica in cui esperti di una vasta gamma di settori industriali si incontrano per scoprire le tecnologie di produzione additiva più innovative.

Da cinque anni, Formnext si è attestata il titolo della più grande fiera dedicata alla produzione additiva, riunendo migliaia di attori internazionali.

Un po’ di numeri:

L’anno scorso, Formnext ha accolto 632 espositori, 27.000 partecipanti, in uno spazio di 37.000 metri quadrati.

La 5a edizione è cresciuta ulteriormente con 800 espositori, provenienti da 32 nazioni, migliaia di partecipanti che stanno accorrendo in questi giorni, in uno spazio di 50.000 metri quadrati.

Il 50% degli espositori è internazionale: dopo la Germania, i paesi più rappresentati sono Cina, Stati Uniti, Francia, Italia, Regno Unito, Spagna e Paesi Bassi. 

Inoltre, gli Stati Uniti sono il paese partner della mostra, una novità nella storia di Formnext.

Il ruolo della stampa 3D in metallo a Formnext 2019

Per questa edizione di Formnext, possiamo evidenziare una presenza significativa di tecnologie di stampa 3D in metallo: diverse macchine verranno esposte per la prima volta da parte di nuovi attori come Meltio, che ha sviluppato un processo chiamato 3E Metal Deposition, la startup israeliana Tritone e la tedesca One Click Metal

Desktop Metal, azienda statunitense nata con la mission di rendere la stampa 3D in metallo accessibile anche in house, lancia Shop System, stampante 3D per parti finite in metallo 10 volte più veloce rispetto ai sistemi concorrenti. Questo nuovo sistema consente di realizzare componenti ad alta risoluzione, completamente densi e solidi, senza necessità di debind o di riempimento.

Il produttore italiano Sharebot entra nel mercato della stampa 3D in metallo con la sua prima macchina MetalOne basata su Laser Powder Bed Fusion. 

Data courtesy of Formnext 2019

Il produttore cinese Shining 3D presenterà il suo nuovo modello EP-M250 Pro, una stampante 3D in metallo a doppio laser. Inoltre, la società olandese Admatec presenterà la sua ultima macchina, l’ADMAFLEX 300, una soluzione di produzione flessibile compatibile con metalli e ceramica.

Gli stati Uniti partner della 5a edizione

Gli Stati Uniti, oltre ad essere rappresentati dai suoi 50 espositori come HP, Desktop Metal e 3D Systems, saranno onorati con uno speciale ” Formnext Partner Country USA Day” organizzato mercoledì 20 novembre.

In questa occasione, una decina di aziende innovative presenteranno le loro soluzioni di produzione additiva. 

Data courtesy of Formnext 2019

Nuovi materiali di stampa 3D: i polimeri

Sebbene la produzione di additivi metallici continui a crescere, i polimeri mantengono una forte posizione sul mercato. 

Quest’anno a Formnext 2019 molti produttori presentano termoplastici o fotopolimeri ad alte prestazioni con elevate proprietà meccaniche. 

La società francese Armor 3D presenterà il suo filamento Kimya PEBA-S, un elastomero progettato per applicazioni in cui la leggerezza è fondamentale. 

Cubicure & Evonik presenteranno la loro resina Evolution FR, il primo fotopolimero ignifugo per le tecnologie SLA certificate UL94 V0.

Sul lato del filamento, si impone il polimmide termoplastico amorfo sviluppata da SABIC e Roboze, in grado di resistere a temperature di 230 ° C. 

Non mancheranno numerose conferenze con l’obiettivo di presentare l’evoluzione della produzione additiva, le sue applicazioni e tendenze. 

Tra gli oratori, evidenziamo la presenza di grandi gruppi come BMW, Procter & Gamble e Audi Sport

Formnext 2019: principali argomenti

  • Soluzioni per la produzione additiva
  • Progettazione / sviluppo del prodotto
  • Soluzioni per l’elaborazione dei componenti
  • Soluzioni per il trattamento delle superfici
  • Gestione della qualità / metrologia
  • Digitalizzazione / servizi / utensili e fabbricazione di stampi
  • Ricerca e sviluppo (R&S)

Principali settori industriali presenti

  • Automazione
  • Settore automobilistico
  • Aviazione e aerospaziale
  • Costruzione e architettura
  • Tecnologia dentale/medicale
  • Ingegneria elettronica
  • Energia
  • Ingegneria meccanica e impiantistica

Per maggiori informazioni sulla conferenza e ulteriori dettagli pratici sul programma cliccate QUI

Vuoi realizzare i tuoi progetti con la stampa 3D?

CONTATTACI SUBITO