Barchi: “Con MJF Tech Center si accelera l’innovazione”

Il Capo Divisione 3D di Prototek ci spiega il progetto del network di eccellenza ideato da HP

Con la nascita di HP MJF Tech Center, il network di service di eccellenza specializzati nella realizzazione di progetti attraverso la tecnologia HP Multi Jet Fusion, Prototek sfrutta in pieno tutte le potenzialità della nuova sede di Valenza. Ampi spazi e gli ultimi macchinari sul mercato ottimizzati per offrire ai clienti un processo produttivo garantito da un controllo di qualità certificato. 

Le Aziende che avranno necessità di supporto per sviluppare un progetto 3D potranno contattarci ottenendo la migliore risposta alle proprie esigenze”.

Che cos’è in concreto l’MJF Tech Center? È la porta d’ingresso ai più recenti trend sul digital manufacturing e il punto di incontro con i service di riferimento. Prototek metterà a disposizione il proprio know-how in tutti i principali settori industriali.

L’obiettivo del progetto? A rendere maturi i tempi per questo tipo di progetto è l’importanza del digital manufacturing, sempre più riconosciuto dalle Aziende come strategica leva di sviluppo. Come membro dell’MJF Tech Center, Prototek si pone l’obiettivo di sviluppare concretamente l’idea che il 3D printing non sia solo un modo per abbassare i costi e arrivare sul mercato più velocemente, ma conferisca alle Aziende che ne fanno uso un vantaggio competitivo unico, capace di accelerare l’innovazione.

Ci sono già attività di comunicazione in programma?
Sì, e il primo esempio concreto è la partecipazione degli aderenti alla rete MJF Tech Center alla Fiera A&T, la manifestazione aumentata dedicata a innovazione e tecnologie che si svolgerà dal 10 al 12 febbraio. L’intenzione è quella di mettere in piedi nei mesi a venire un intenso calendario di attività di promozione, in collaborazione con HP.